Erice: cosa vedere nel borgo medievale più bello della Sicilia

Erice, piccolo borgo medievale arroccato sulla cima del Monte Erice è una delle perle della Sicilia occidentale. Visitare Erice equivale a fare un viaggio indietro nella storia ed a perdersi in un luogo dove il tempo sembra essersi fermato. Vieni con noi alla scoperta di Erice!

Erice: cosa vedere nel borgo medievale più bello della Sicilia - 1

Visitare Erice con un tour guidato

Mooway ti porta alla scoperta di Erice con tour diversi, pensati per farti assaporare al massimo l’atmosfera di questa perla della Sicilia.

Se desideri visitare Erice durante il giorno, scegli la nostra escursione che parte da San Vito Lo Capo alle 9.30. Per chi vuole invece vedere Erice by night, abbiamo organizzato lo stesso tour, con partenza da San Vito alle 18.

La nostra guida ti porterà in giro per la città, in una pasticceria tipica e ti racconterà tutto sulla tessitura dei famosi tappeti di Erice.

Erice: cosa vedere nel borgo medievale più bello della Sicilia - 2

Cosa vedere a Erice

Pur essendo piccola, Erice presenta dei monumenti di pregio. All’entrata del paese troverai il Duomo, fatto costruire da Federico d’Aragona nel 1312. Proprio a fianco, troverai la torre d’avvistamento, costruita in periodo punico. Puoi salire in cima alla torre a piedi per godere di una magnifica vista.

E rimanendo in tema di splendidi panorami, non potrai non salire al Castello di Venere, fortezza costruita in periodo Normanno, dalla quale potrai vedere dall’alto tutta la zona costiera e le isole Egadi. Insomma, uno spot assolutamente imperdibile.

Poco lontano potrai ammirare la torretta Pepoli, un edificio in stile moresco, risalente al 1860, adibita oggi a museo. Infine, i giardini del Balio saranno il luogo perfetto per qualche momento di relax in mezzo alla natura.

Tornando in città, non potrai non notare le mura ciclopiche, costruite dagli Elimi, l’antico popolo che abitava la Sicilia occidentale, e continuate dai Fenici. Su alcuni massi è possibile vedere lettere incise con l’alfabeto Fenicio: una cosa meravigliosa per gli amanti della storia.

Erice: cosa vedere nel borgo medievale più bello della Sicilia - 3

Specialità cittadine: i dolci di Erice

Non solo storia ed arte, ma anche gastronomia: Erice è famosa per i suoi dolci. Durante una visita a Erice un salto in pasticceria per una degustazione è d’obbligo.

I dolci più conosciuti sono le genovesi, i dolci di Zibibbo ed i mustaccioli.

In particolare, ti consigliamo di provare le genovesi di Erice, chiamate anche genovesi Ericine, sono dei dolcetti a base di pasta frolla, ripieni con crema pasticcera o altre creme e sono il dolce simbolo della città.

Nelle pasticcerie di Erice troverai non solo questi, ma anche tanto altro! Preparati a una bella scorpacciata di dolci strepitosi!

Erice: cosa vedere nel borgo medievale più bello della Sicilia - 4

Erice: come arrivare

Erice è facilmente raggiungibile in macchina partendo da San Vito Lo Capo. La distanza tra Erice e San Vito Lo Capo è di circa 36 km che puoi percorrere in meno di un’ora.

Se sei in vacanza a San Vito Lo Capo e vuoi partire in autonomia per un’escursione a Erice e nei dintorni, Mooway ti offre la possibilità di noleggiare un’auto alle migliori condizioni.

Consulta subito le nostre offerte per l’autonoleggio e parti in libertà!